SORGENTI

S. Pellegrino T. è notoriamente una zona molto ricca di acque minerali che sgorgano da numerose sorgenti oltre a quella rinomata dell’omonima fonte. La particolare configurazione geologica con grandi masse di dolomia sovrascorse sulle più plastiche ed impermeabili argilliti favorisce lo sgorgare di molte polle. Epperò mio zio Franco,  detto Magilla , aveva l’idea fissa , oltre a molte altre , che la loro genesi fosse legata alle acque del lago di Lecco : la  pressione  esercitata  da queste sul fondo le spingeva tra gli strati fino a sgorgare nella valle di S.Pellegrino. Ho cercato in tutti i modi di convincerlo che altre erano le cause  , ma lui rimaneva convintissimo della sua teoria ; non  beveva acqua delle sorgenti  , perché puzzavano di lago , e tra un orologio e l’altro da affibbiare ad amici e clienti nella famigerata sala da ballo “ La Piccioncina “, dove facevo antesignano il disk yockey con registratore , affliggeva tutti con la sua fantastica teoria.

 

Torna pagina iniziale

Pagina precedente

Pagina seguente