ERRORE FATALE

Occhi languidi han risvegliato, carnevale maledetto,

atavico istinto   nel cromosoma scritto.

 In solatia chiesetta con nozze segrete,

promessa eterna abbiam giurato al prete

e come pesci siam caduti nella rete.

Crudele il tempo ha svelato l’inganno fatale.

Con rabbia in petto ho spinto l’avido pugnale.

Or le tue spoglie illumina una luna glaciale .

Torna pagina iniziale

Pagina precedente

Pagina successiva